“Casa Cecilia”, il ricordo e omaggio di Rai Teche a Delia Scala anche su RaiPlay

Nel ventesimo anniversario della scomparsa di Delia Scala Rai Teche propone su RaiPlay, a partire da venerdì 12 gennaio, “Casa Cecilia” (www.raiplay.it/programmi/casacecilia), lo sceneggiato con la grande attrice e ballerina italiana il cui nome è indissolubilmente legato a quello della televisione pubblica fin dalla sua nascita.

Prima di entrare nel dettaglio della notizia, vi ricordiamo che potete ricevere in anteprima e con puntualità tutte le nostre News iscrivendovi gratuitamente al canale Telegram per essere sempre aggiornato https://t.me/teleblogit. 

Segui il canale Teleblog.it su WhatsApp: https://whatsapp.com/channel/0029Va8uEhX3bbV1EFBBwu0X

In onda in 6 puntate dal 3 marzo 1982, la serie televisiva ha visto come co-protagonista Giancarlo Dettori nel ruolo di Aldo Tanzi, marito di Cecilia e scrittore non proprio talentuoso di romanzi gialli. Cecilia Tanzi è invece un’affermata dentista, piena di brio e ancora bella. I due coniugi che si amano, si odiano, litigano e si riappacificano, hanno tre figli e, come in tutte le famiglie, si dibattono nel gestire le storie di straordinaria quotidianità di ciascun membro. 

Il regista Vittorio De Sisti, a proposito dello sceneggiato, ha avuto modo di dichiarare al Radiocorriere che “Il mondo della famiglia Tanzi si aggira con grinta tra storie di sentimenti rovesciati e ricoperti di modernismo, ripiene di allegria”.

Si tratta di una vera e propria incursione nella vita di una famiglia italiana della media borghesia negli anni Ottanta, con l’espediente del personaggio-ospite che interviene a sparigliare un po’ le carte e sovvertire il maldestro ordine familiare: la nonna Alida Valli è una simpatica e arzilla vecchina che arriva improvvisamente dall’America; Sylva Koscina è l’ex fiamma del Signor Tanzi che porta scompiglio in casa; e, nella prima puntata recita addirittura Pippo Baudo nel ruolo di sé stesso. 

L’appartamento allestito dallo scenografo Enzo Garbuglia nello Studio 5 di Cinecittà fa da sfondo alle vicende casalinghe e ospita il grande ritorno di Delia Scala, dopo anni di allontanamento volontario dalle scene. La sceneggiatrice Lidia Ravera, che ha lavorato in coppia con Emanuele Vacchetto alla scrittura dei sei telefilm, a proposito del suo lavoro ha detto “Casa Cecilia è un tentativo di far percorrere alla formula della commedia brillante una nuova strada riasfaltata di ironia e umorismo”. Una saga familiare tutta all’italiana, con un sapore autenticamente vintage da riscoprire sulla piattaforma multimediale Rai.

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *